Non desiderare il paese d’altri

indexE’ forse giunto il momento di riconoscere che in questi anni abbiamo sbagliato il tiro “politico” ma anche culturale: in Italia non vi sono solo le eccellenze che meritano la nostra cura e un investimento economico. C’è una vita quotidiana e un’umanità all’italiana di cui ri-appassiornarci, ri-innamorarci e da ri-plasmare nell’incontro con le culture di altri paesi che è forse il dono più intrigante di questo momento della storia. (Leggi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *